L'INFORMATORE DI SICILIA - GIORNALE D'INFORMAZIONE INDIPENDENTE - FONDATO E DIRETTO DA IGNAZIO LA PERA - PER CONTATTARE LA  REDAZIONE SCRIVETE  A : ilapera@infinito.it - SULL'INFORMATORE UNA PAGINA E' DEDICATA ALLE NOTIZIE DI ULTIMORA

NOTIZIE

ULTIMORA

NOTIZIE DA

 CATANIA
 CALTANISSETTA
 SIRACUSA
 AUGUSTA
 CARLENTINI
 FLORIDIA

RUBRICHE

in politica
 ANNUNCI
 CONCORSI
 INTERNET
 ZODIACO
 MUSICA   new
SANITA'

nella foto: Pulvirenti   


Catania - Il Calcio Catania S.p.A. comunica che  l'allenatore Giuseppe Sannino ha rassegnato le proprie dimissioni dall'incarico: “Mi dimetto – ha dichiarato il tecnico – per dare serenità all’ambiente. Ringrazio la città di Catania, i tifosi rossazzurri, i calciatori, che sono stati straordinari, la società, i magazzinieri, i massaggiatori e tutto il personale al lavoro a Torre del Grifo”. Con Giuseppe Sannino, si congedano anche il vice Giovanni Cusatis ed il collaboratore tecnico Francesco Troise. La conduzione tecnica della prima squadra è affidata all'allenatore Maurizio Pellegrino, allenatore in seconda Giuseppe Irrera.


Catania Fumogeno in campo: DASPO, 5 anni. Il provvedimento è stato emesso nei confronti di L.C., 26enne. La Squadra Tifoserie della D.i.g.o.s., a seguito di specifica attività investigativa, suffragata dal contributo delle immagini videoriprese effettuate dal personale del locale Gabinetto Regionale della Polizia Scientifica, ha denunciato all’Autorità giudiziaria un ultras catanese che, in occasione dell’incontro di calcio Catania-Pescara dello scorso 28 settembre, ha lanciato un fuoco d’artificio pirotecnico del tipo fumogeno in direzione del campo di gioco.    L’ultrà è stato individuato mentre, nel corso del primo tempo della gara, dagli spalti della ‘Curva Nord’ ha acceso e, subito dopo, lanciato un fumogeno che  caduto pericolosamente sulla pista di atletica che delimita il rettangolo di gioco, in un’area dove, operavano diversi addetti stampa e personale della società sportiva del ‘Calcio Catania’, rendendo indispensabile l’intervento dei Vigili del Fuoco al fine di scongiurare conseguenze peggiori. L.C., 26enne, è stato deferito alla locale Autorità Giudiziaria per il reato di lancio di materiale pericoloso previsto e punito dall’art. 6bis della legge n. 401/1989. Inoltre, nei confronti del soggetto, già destinatario di un D.A.SPO. della durata di 1 anno inflittogli dal Questore di Livorno nel 2010, applicando la recente normativa in materia di contrasto a fenomeni di illegalità e violenza in occasione di manifestazioni sportive, il Questore di Catania ha emesso un ulteriore D.A.SPO. per 5 anni  con obbligo di comparizione presso gli uffici di polizia competenti.


NOTIZIE ULTIMORA 24 ORE SU 24


  SPORT Campionato di Calcio di serie "B" 2014 -15


 ULTIMO TURNO Carpi-Catania 0-0   





22-5-2015  42ª -21ª di ritorno

Carpi- Catania 0-0

CARPI    all.  Fabrizio Castori  

C.CATANIA   all.  Dario Marcolin

Carpi (4-3-3): Gabriel,  Pasini, Romagnoli, Letizia, Sarzi Puttini (83° Palmieri), Mbaye, Porcari (88Pugliese), Torelli, Pasciuti, Lasagna, Di Gaudio (75° Gatto), all. Castori, a disp.: Maurantonio, Brunelli, Gagliolo, Laner, Loi, Inglese.
Catania (4-3-1-2): Gillet, Del Prete, Schiavi, Ceccarelli, Mazzotta, Sciaudone, Coppola, Escalante, Rosina, Calaiò, Maniero, all.  Marcolin, a disp.: Terracciano, Sauro, Capuano, Gyomber, Belmonte, Chrapek, Odjer, Barisic, Rossetti.
Arbitro: Pasqua di Tivoli, guardalinee : Segna di Schio e Paiusco di Vicenza, lV Massimi di Termoli, osservatore arbitrale Anfuso di Barcellona P. di Gotto
Note: recupero:  1', 2', angoli  0 -7, ammoniti Sciaudone, Del Prete, spettatori 4000.


16-5-2015  41ª -20ª di ritorno Catania-Cittadella  2-3


9-5-2015  40ª -19ª di ritorno Brescia-Catania 4-2

Reti: 22° Sestu, 30° Di Cesare, 72° Rosina, 74°Da Silva, 79° Benali, 92° Castro.

 


2-5-2015  39ª -18ª di ritorno Catania-Livorno  1-1

Marcatori: 19° Sciaudone, 97° Vantaggiato


27-4-2015  38ª -17ª di ritorno Bologna- Catania  

Reti  37° Cacia, 73° Sansone

  


24-4-2015  37ª -16ª di ritorno  Catania -Ternana   

                         

C.CATANIA   all.  Dario Marcolin

 TERNANA   all.  Attilio Tesser


19-4-2015  36ª -15ª di ritorno  Latina - Catania

LATINA   all.  Mark Iuliano

C.CATANIA   all.  Dario Marcolin


11-4-2015  35ª -14ª di ritorno  Catania-Trapani

  

C.CATANIA   all.  Dario Marcolin

TRAPANI   all.  Serse Cosmi


2-4-2015  34ª -13ª di ritorno      Varese-Catania 

     

VARESE    all.  Stefano Bettinelli

C.CATANIA   all.  Dario Marcolin



 

       


9-5-2015  40ª -19ª di ritorno Brescia-Catania 

 Alessandro Calori

 

16-5-2015  41ª -20ª di ritorno Catania-Cittadella  

22-5-2015  42ª -21ª di ritorno Carpi- Catania



FESTA ROSSAZZURRA




 

SANT'AGATA

   

VITA E TRADIZIONE

 

 

 

 

 

Catania - Coach Dario Marcolin . Il Calcio Catania S.p.A. comunica di aver sollevato dall'incarico di Responsabile tecnico della prima squadra il signor Maurizio Pellegrino , che ricoprirà nuovamente la carica di Responsabile del Settore Giovanile rossazzurro. La conduzione tecnica della prima squadra viene affidata all’allenatore Dario Marcolin, già vice di Sinisa Mihajlovic nella stagione agonistica 2009/10, caratterizzata da un ottimo girone di ritorno del Catania. Dario Marcolin sarà assistito dall’allenatore in seconda Enrico Annoni, Giuseppe Irrera assume il ruolo di collaboratore


Catania Sannino  sulla panchina del Catania sostituisce Pellegrino.  La società rossazzurra sul suo sito comunica: ”Il Calcio Catania S.p.A. comunica di aver sollevato dall'incarico di allenatore della prima squadra il signor Maurizio Pellegrino, che assume la carica di Responsabile del Settore Giovanile rossazzurro. La conduzione tecnica della prima squadra viene affidata al signor Giuseppe Sannino”. Il tecnico campano 57enne ha lasciato la panchina inglese del Watford dopo 4 vittorie in 5 gare ed ha sottoscritto a Roma l’accordo con la società rossazzurra del presidente Pulvirenti per la conduzione tecnica del Catania per una stagione.

Catania – L’Assemblea dei soci del Calcio Catania S.p.A. riunitasi nel pomeriggio, presso  la sede sociale di Torre del Grifo, ed ha provveduto a nominare il nuovo Consiglio di Amministrazione:

Presidente

Antonino Pulvirenti

vice Presidenti

Pablo Cosentino ed Angelo Vitaliti,  

Consigliere Giuseppe Bonanno

Amministratore Delegato

Carmelo Milazzo

CLICCA  GUARDA IL VIDEO